Bio

Da qualche parte ho scritto: mezza indigena, abbastanza selvaggia... Confermo!,

Inoltre innamorata persa del colore che poi è diventato materia di molti miei studi e progetti.

Raccolgo esperienze, ricordi, emozioni e sensazioni per poi imprimerli nei miei lavori, nelle mie opere.

Quando mi chiedono che lavoro fai? È difficile dirlo, sono una interior designer e visual designer...ma anche una fotografa, pittrice e illustratrice.

Così come i colori cambiano a seconda della luce, delle emozioni o sensazioni, nello stesso modo cambiano le mie creazioni, passo da una disciplina all’altra per volere, per necessità, per richiesta e anche per caso.

L’unica costante in mezzo a tutto questo alternarsi, è il creare; Che sia un mobile, un accessorio, un set fotografico o anche parole...la mia mente è sempre intenta nell’atto del creare, nella ricerca dell’armonia, della bellezza, soprattutto nelle piccole cose.

Le mie attività principali sono:

 

  • Interior design
  • Visual design
  • Pittura
  • Fotografia
  • Riciclo e riuso creativo
  • Decorazione

 

Ognuna di queste voci però è tutto un mondo, ricco di concetti, di materiali, di storie che molte volte si intrecciano tra di loro, per questo motivo più che uno studio di design, ho definito il mio, un atelier creativo. Un luogo dove continuare a esperimentare, dove imparare e applicare le mie conoscenze, dove poter condividere le mie passioni e il mio modo di viverle.